LE 5 GRAN FONDO PIÚ BELLE D'ITALIA

LE 5 GRAN FONDO PIÚ BELLE D'ITALIA

L'Italia è un Paese bellissimo, con i suoi paesaggi variegati, il clima mediterraneo e la cucina insuperabile.

Qualità per le quali il Bel Paese è famoso in tutto il Mondo e motivo di interesse per i turisti che decidono di visitarlo…

Non dimentichiamo però che anche per quanto riguarda lo sport l'Italia ha i suoi punti a favore.

Nel ciclismo, ad esempio, la nostra penisola vanta l'organizzazione di stupende competizioni, in luoghi veramente affascinanti.

Non possiamo non citare infatti le Gran Fondo: competizioni che ogni anno attirano sportivi da tutta Europa, entusiasti di pedalare in percorsi tanto impegnativi quanto incantevoli.

Ecco le nostre 5 Gran Fondo preferite. E se avete bisogno di togliere un po’ di ruggine leggete i nostri consigli per arrivare in forma alla stagione ciclistica.

Attenzione però, ogni pedalata impegnativa necessita di un buon allenamento preventivo, onde evitare che il fisico ne risenta eccessivamente.
Prima di partecipare alle gare, preparate i muscoli e la mente seguendo i nostri consigli per allenarvi durante il periodo invernale


Cominciamo questa lista nominando quella che si può definire l'imperatrice di tutte le Gran Fondo:

la Maratona dles Dolomites. (Appuntamento il 7 Luglio 2019)

Si tratta di una competizione meravigliosa, dove si pedala circondati dalle Dolomiti, montagne imponenti e suggestive.

Il paesaggio circostante è sicuramente un incentivo a pedalare con più entusiasmo anche se bisogna ammettere che si tratta di una gara molto impegnativa.

Il percorso Maratona infatti ha una lunghezza di 138 km, non moltissimi, ma con ben 4.230 mt di dislivello.

La situazione si fa dura, se si mette in conto che si dovranno scalare Passi importanti come Passo Campolongo, Passo Pordoi, Passo Sella, Passo Gardena, Passo Giau, Passo Falzarego, Passo Valparola.

Esiste però la possibilità di scegliere due percorsi alternativi: il Percorso Medio con una lunghezza di 106 Km e dislivello di 3.130 mt, e il Percorso Sellaronda lungo 55 km con un dislivello 1.780 mt.

Una competizione impegnativa dicevamo, soprattutto considerando che il più delle volte fa molto caldo.

Se doveste partecipare, vi consigliamo infatti di portarvi almeno 2 borracce per l'acqua.

Un altro consiglio è quello di guardarvi intorno mentre pedalate sul Passo Pordoi: il panorama ripaga gran parte della fatica.

Rimaniamo sempre in montagna con un'altra competizione molto faticosa ma altrettanto bella:

la Gran Fondo Stelvio Santini. (Appuntamento il 2 Giugno 2019)

Troviamo nuovamente una gara impegnativa che però regala tante soddisfazioni, sia per la fatica e l'impegno, sia per il paesaggio meraviglioso.

Si parte infatti dalla splendida Bormio fino ad arrivare sul Passo dello Stelvio.

Il Percorso Lungo conta 151,3 Km di lunghezza e una salita di 4058 mt

Anche qui c'è la possibilità di scegliere 2 percorsi meno difficili: il Percorso Medio di 137,9 km con una salita di 3053 mt, e il Percorso Corto dove si percorrono 60 km e 1950 m di salita.

Una competizione molto sentita, a tratti anche quasi commovente se mentre scaliamo con fatica queste montagne ci ricordiamo le imprese di Pantani e Coppi che proprio a queste altezze hanno pedalato con grande passione.

Lasciandoci le Dolomiti alle spalle, scendiamo fino alla Romagna, dove non possiamo non citare un grande classico delle Gran Fondo italiane: la Nove Colli (Appuntamento il 19 Maggio 2019).

Competizione molto partecipata e festosa, in pieno stile romagnolo, che richiama migliaia di corridori ogni anno.

Il percorso non è tra i più semplici, ci troviamo infatti di fronte ad una gara di 205 km con 3840 mt di dislivello.

La gara è adatta ad esperti e meno esperti, tenendo però in considerazione che i corridori amatoriali dovranno prenderla con più calma, senza considerare il fattore tempo, magari approfittando dei moltissimi ristori ben forniti durante il percorso.

Agli agonisti consigliamo comunque un buon allenamento preparatorio: non è una semplice competizione e il dislivello si fa sentire.

La Nove Colli è rinomata per la sua ottima organizzazione e, nonostante i paesaggi siano piacevoli ma non affascinanti come le due gare precedenti, consigliamo a tutti di parteciparvi almeno una volta nella vita.


Se siete alla ricerca di qualcosa di un po’ meno impegnativo ma volete comunque essere circondati da paesaggi bellissimi, ci dobbiamo spostare in Toscana, per la precisione a Siena.

Stiamo parlando della Gran Fondo Strade Bianche (Appuntamento il 10 Marzo 2019), competizione che vi farà pedalare tra le suggestive colline del Chianti.

Il panorama circostante è stupendo e il tragitto non è molto lungo, 122 km.

Non si tratta di una competizione facilissima, ma è tranquillamente affrontabile con una buona gamba.

Il tragitto comprende circa una ventina di kilometri di strade sterrate che però sono ben tenute, con un buon fondo e con scarsa presenza di brecciolino.

Questa gara, oltre ad essere molto bella, può essere anche un buon allenamento in previsione di competizioni più impegnative.


Non potevamo chiudere questa lista senza nominare la Gran Fondo Milano San Remo (Appuntamento il 9 Giugno 2019).

Competizione che come dice il nome stesso, parte da Milano fino ad arrivare a San Remo, per un totale di 300 km di pedalate

Un percorso lungo che però vanta molteplici paesaggi, che si alternano tra scorci sul mar ligure e incantevoli vedute collinari.

La gara, oltre ad essere un evento molto battuto, è una buona occasione per visitare il versante ovest del nostro Paese, reso ancor più invitante dai prodotti gastronomici locali che vi consigliamo di assaggiare durante la vostre soste.

Immancabile a fine gara il tradizionale Pasta Party!


Speriamo di avervi invogliato a partecipare ad almeno una di queste bellissime Gran Fondo, o perché no, anche a tutte e cinque!

E mi raccomando: ricordatevi che per ottenere risultati soddisfacenti durante le competizioni,  gli aspetti importanti da tenere in considerazione sono un buon allenamento e una bicicletta con degli ottimi componenti..
Seguite questi consigli per migliorare le prestazioni della vostra due ruote!